Corsi di public speaking: quando e perché prenderne parte

By | 20 Gennaio 2019

Riuscire a parlare in pubblico senza farsi prendere troppo dall’emozione è un’impresa più difficile di quello che possa sembrare. Questa fobia, infatti, interessa la maggior parte della popolazione mondiale e anche nel mondo dello spettacolo c’è chi ha ammesso di percepire questa cosa come una vera e propria fonte di stress. Tra i più famosi si possono citare Fiorello, i cantati Luciano Pavarotti, Adele e Barbra Streisand che, per chi non lo sapesse, abbandonò il mondo dello spettacolo per circa trent’anni dopo che durante un concerto a Central park dimenticò le parole di una sua canzone talmente presa dall’ansia.

I corsi di public speaking si focalizzano sul superamento di questa fobia sociale e sul miglioramento delle proprie performance davanti ad un’audience. Questa tipologia di corsi si svolge in due parti separate: la prima è teorica durante la quale vengono spiegati quali sono i metodi più efficaci per sconfiggere l’ansia del parlare davanti a qualcuno, come fare a migliorare la dizione e il proprio vocabolario e anche ad essere e mostrarsi più convincenti per chi ci sta davanti. Durante la seconda parte del corso, quella più concreta, si mettono in pratica le nozioni acquisite fino a quel punto. Attraverso esercizi di respirazione e molti altri consigli erogati durante il corso si potrà finalmente affrontare questa fobia.

Corso di public speaking a chi si rivolge

Questi corsi non sono diretti solamente a chi ha intenzione di sconfiggere una paura ma anche per chi del parlare in pubblico ne fa o ne deve fare un lavoro, una professione o semplicemente vuole migliorare le proprie capacità e migliorare sé stesso. Proprio per questi motivi questi corsi sono aperti a chiunque sia interessato a frequentarli.

È possibile assistere alle lezioni sia “dal vivo” e quindi durante giornate ben precise e organizzate nelle quali gli speaking coach saranno a disposizione del pubblico per rispondere a domande e presentare il proprio corso, ma si possono prendere lezioni anche online se qualcuno lo preferisce.

Corso di public speaking perché è utile

Assistere ad un corso come questo è utile perché insegna ed aiuta a comprendere a fondo quali sono le migliori tecniche per attirare l’attenzione di un pubblico. Oltre a sconfiggere l’ansia, infatti, ci si soffermerà anche su come modulare il tono della voce, come fare a mantenere un contatto visivo con la gente e come fare per non annoiare qualcuno perdendo la sua attenzione. In molti lavori c’è bisogno di parlare bene fino ad ammaliare l’interlocutore, basti pensare agli avvocati per i quali la parola gioca un ruolo fondamentale nella riuscita dei loro processi. Anche per gli studenti può risultare utile un corso di public speaking per migliorare le proprie prestazioni per quanto riguarda le esposizioni orali.

Corso di public speaking modalità erogazione

Come già accennato in precedenza, i corsi di public speaking possono prevedere incontri dal vivo oppure svolgersi interamente online senza il bisogno di allontanarsi da casa oppure dal proprio posto di lavoro. In merito a quest’ultima tipologia di corsi segnaliamo il sito www.agostiniriccardo.com attraverso il quale vengono erogati anche corsi di public speaking online molto ben strutturati.

Per capire qual è la tipologia di corso che fa al caso proprio bisognerebbe valutare le proprie esigenze e capire di cosa si ha bisogno e qua è la tipologia più adatta a sé stessi.

Una cosa però è certa: prima di affidarsi alla prima compagnia in cui si incappa sarebbe meglio verificarne la credibilità per non ritrovarsi a che fare con delle vere e proprie truffe. Leggere e cercare sempre delle recensioni che sono o perlomeno sembrano affidabili e se possibile scegliere un corso che adotta la politica del “soddisfatti o rimborsati” in maniera tale che i propri soldi non vadano completamente persi se ci si rende conto che ciò che si è scelto non è proprio quello che si cercava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *