Come funziona Paypal e come aprire un conto

L’ampio sviluppo del commercio sul web ha portato all’esigenza di strumenti di pagamento degli acquisti che fossero riconosciuti ed accettati nella maniera più ampia possibile a livello internazionale e che unissero a questa funzionalità anche la massima semplicità di utilizzo. Sulla base di questa esigenza è nata Paypal.

Uno strumento che consente a semplici cittadini ma anche alle aziende di trasferire denaro online senza la necessità di fornire dati sensibili come può essere il numero della carta di credito o il numero del conto bancario, entrambi strumenti che possono essere collegati al conto Paypal che è gratuito, senza tasse e senza vincoli di deposito.

Se stai leggendo questo articolo è perché non si bene come funziona e come fare ad aprire un conto Paypal, quindi il nostro intento è di introdurti a questo argomento dandoti indicazioni che ti possono essere utili in questo senso. E’ tutto molto semplice in realtà se seguendo le nostre indicazioni in pochi minuti ti sarà possibile aprire il tuo Conto Paypal.

Come aprire un conto Paypal

Il primo passo assoluto è collegarsi alla pagina di Paypal che ti permette di registrarti, quindi basta che clicchi qui per accedere. Nella pagina che si apre trovi il pulsante “registrati” e ti verrà proposta la scelta del tipo di conto che intendi aprire, se personale o Business, opera quindi la tua scelta con un segno di spunta in corrispondenza di ciò che vuoi fare e conferma con il pulsante Continua.

La differenza tra i due tipi di conto è sostanziale: con il conto personale sei abilitato a fare pagamenti e ricevere somme che verranno versate attraverso il collegamento con la tua mail personale; con il conto Business, dedicato alle aziende, la gestione può avvenire con la gestione di un numero massimo di 20 persone e permette funzioni avanzate quali i pagamenti cumulativi e quelli via e-mail, dunque devi fare la tua scelta sulla base di quelle che sono le tue esigenze.

Fatta questa scelta ti verrà proposta la compilazione di un modulo con i tuoi dati quali il tuo Paese, l’indirizzo e-mail e la Password che sarà utilizzata per l’accesso al tuo conto, conferma tutto con il pulsante Continua.

Un secondo modulo da compilare ti apparirà sullo schermo per l’immissione dei tuoi dati personali; dopo aver digitato tutti i dati richiesti, letto le condizioni e aver accettato il tutto, concludi con un segno di spunta accanto al pulsante “Confermo di aver letto e accettato le condizioni d’uso e l’informativa sulla Privacy Paypal” e pigia il pulsante Accetta e Continua.

A questo punto di fatto il conto è aperto e ti verrà richiesto se desideri associare al Conto Pay pal una carta di credito o un conto corrente (o entrambi). Puoi associare sia una Carta di credito tradizionale che prepagata, come ad esempio una carta Postepay.

Come collegare una carta a Paypal

Per associare una carta di credito non devi fare altro che immettere il numero e il codice di controllo mentre per il Conto corrente la procedura è semplice ma un po’ più lunga in quanto Paypal ti farà due versamenti minimi sul conto corrente indicato che dovrai andare a vedere sulla lista movimenti del conto stesso e confermare a Paypal, affinché sia garantito che tu sia veramente il titolare di tale conto corrente.

La procedura è quasi terminata ma per chiudere tutto devi ancora convalidare il tuo indirizzo e-mail e il tuo numero di telefono che hai fornito nella Registrazione. Per convalidare la mail devi accedere alla tua posta in arrivo, selezionare la mail che ti è arrivata e cliccare su “Conferma indirizzo e-mail” all’interno del messaggio che ti è arrivato.

Il numero di telefono lo confermi attraverso la pagina principale del tuo nuovo conto cliccando su “conferma il numero di cellulare”; riceverai un SMS con il codice di verifica che dovrai digitare nell’apposito spazio delle schermata che hai davanti. Il tuo conto è attivo e pronto per tutto ciò che vorrai fare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *