Come scoprire intrusioni su Facebook

I Social sono una gran cosa, ti permettono di essere in contatto in ogni momento con centinaia, migliaia di persone e condividere stati d’animo, fatti, situazioni nel momento stesso in cui queste accadono ma soltanto con le persone che hai accettato come “Amici” e con le quali intendi condividere tutto ciò che vuoi ma capita che dei “buontemponi” si inseriscano senza il tuo permesso sul tuo profilo, un’azione di hackeraggio in piena regola facendo diventare il tuo Social un po’ troppo tale, soprattutto non con persone con cui intendi attuare le tue condivisioni.

Facebook, il più grande Social Network esistente, ha messo in atto sistemi di protezione della privacy ma nonostante questo alcune persone riescono comunque a superare gli ostacoli e introdursi nei profili all’insaputa dei titolari del profilo stesso.

Una funzione integrata in Facebook ti permette comunque di scoprire se qualcuno sta entrando nel tuo profilo a tua insaputa e senza esserne autorizzato permettendoti di ricevere una notifica se e quando questo accade. Vogliamo, quindi, spiegarti come aumentare il livello di sicurezza e contrastare queste azioni illecite.

Come agire se qualcuno è entrato nel tuo profilo Facebook

La prima cosa in assoluto da fare è accedere al tuo profilo come fai abitualmente, quindi collegandoti alla pagina di accesso a Facebook, digitando la tua mail e la password e premendo il pulsante “accedi” che ti porta al tuo profilo.

Ti trovi dunque nella pagina Home di Facebook e in alto a destra trovi un pulsante raffigurante una freccia verso il basso; premilo e ti verrà mostrata una pagina sulla quale selezionerai la voce Impostazioni , trovandoti poi di fronte ad una nuova pagina nella quale dovrai selezionare la voce “Protezione” che ti mostrerà la dicitura Avvisi di accesso a destra; seleziona quindi questa voce e fai clic sul collegamento Modifica corrispondente.

Devi mettere un segno di spunta in corrispondenza della voce Ricevi le notifiche abilitando di conseguenza la ricezione di notifiche da parte di Facebook ogni qualvolta una persona acceda al tuo profilo senza esserne autorizzato.

Seleziona ora l’opzione “Avvisi di accesso via e-mail a: (tuo indirizzo che compare); in questo modo riceverai un avviso di accesso non riconosciuto sul tuo profilo anche sulla tua posta elettronica, quindi anche in momenti in cui non sei connesso al Social.

Tutta la procedura si conclude cliccando sul bottone “Salva modifiche”. Come vedi è tutto parecchio semplice ma puoi anche fare passi ulteriori per fare in modo che la medesima notifica venga inviata anche su un altro indirizzo di posta elettronica, quella che usi per lavoro, ad esempio, oppure anche su un numero di cellulare.

Puoi fare questo dalla pagina aperta per determinare l’invio al tuo indirizzo di posta elettronica, clicca sul pulsante Aggiungi e inserisci il dato richiesto e concludi premendo sul pulsante Aggiungi. A questo punto l’opzione di Facebook che ti permette di essere avvisato sui canali che hai selezionato è immediatamente attiva. Ora devi uscire dal menù che hai aperto precedentemente, ritornando a cliccare sul pulsante con la freccia rivolta verso il basso e selezionando Esci e rifai l’accesso a Facebook daccapo. Dopo il Login ti verrà indicato un accesso non autorizzato e la posizione geografica di chi lo ha fatto.

Ovviamente sei stato tu, quindi clicca sul bottone “Sono stato io e accertati che vi sia un segno di spunta in corrispondenza dell’opzione “Salva Browser” e concludi con il pulsate Continua. Con questa procedura Facebook identifica il dispositivo da cui hai operato e ti invierà un avviso ogni volta in cui una persona, te compreso, esegua un accesso da un dispositivo diverso.

Se l’accesso avviene da un dispositivo non autorizzato, potrai cancellare l’intruso dalla lista dei device autorizzati e ti consigliamo di cambiare la Password che facilmente sarà stata violata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *