Secchezza vaginale: Cause e rimedi

La secchezza vaginale è un problema che molte donne lamentano a qualsiasi età sebbene si registri un maggior numero di casi nel periodo precedente la menopausa e in quello successivo. In una significativa percentuale di casi si accompagna a prurito e bruciore. Vediamo le cause e come affrontare il problema.

Non una malattia ma un importante problema

La secchezza vaginale consiste nell’assenza o nell’insufficienza della lubrificazione vaginale, un fatto che incide non solo sulla comune vita quotidiana delle donne che ne soffrono, per via del prurito e del bruciore che spesso si associa alla secchezza ma anche nella vita di coppia.

La carenza di lubrificazione vaginale, infatti, rende fastidioso o addirittura doloroso il rapporto sessuale portando la donna a tendere a rifiutarlo.

La vita di coppia, quindi, ne risente per la mancanza del piacere che è importante per qualsiasi persona e anche perché il rifiuto del rapporto mette un difficoltà il rapporto do coppia stesso.

Come funziona la lubrificazione vaginale

Il liquido che provvede a lubrificare la vagina è trasparente e deriva dalla fuoriuscita liquida dalle pareti sanguigne che si trovano intorno alla vagina.

Nella condizione di eccitazione sessuale, per via di meccanismi di vasodilatazione, il flusso sanguigno aumenta e con questo anche il liquido che dagli stessi vasi fuoriesce per andare a lubrificare la vagina preparandola al rapporto sessuale.

In questo processo intervengono soprattutto degli ormoni che in prossimità della menopausa e poi soprattutto dopo, alterano fortemente il loro livello incidendo negativamente nella produzione del liquido lubrificante.

Non solo nella menopausa si verifica un’alterazione della lubrificazione ma anche, ad esempio, nella gravidanza, nell’allattamento e in altre situazioni anche per niente patologiche.

Cosa fare

Prima ancora di affrontare il tema dei rimedi contro la secchezza vaginale, dobbiamo puntualizzare che spesso le Donne hanno vergogna a rivolgersi a chi può essere d’aiuto per risolvere il problema.

E’ importante chiedere aiuto e dare soluzione ad un problema che ha potenzialmente effetti devastanti nel futuro del rapporto di coppia, del matrimonio e che comunque certamente introduce tensioni nella coppia.

Esiste una miriade di rimedi possibili che risolvono completamente il problema, in modo semplice ed efficace, quindi non ha senso continuare a sopportare un fastidio che limita la vita intima e quella di tutti i giorni.

Cause della secchezza vaginale

La lubrificazione vaginale ha delle variazioni fisiologiche nel corso del ciclo mestruale: intorno ai giorni di ovulazione è ai massimi livelli mentre cala negli altri giorni, tanto che l’osservazione del muco cervicale è un sistema di evidenza dei giorni fertili.

Variazioni ormonali come un calo degli estrogeni causano la secchezza vaginale; quando gli estrogeni diminuiscono la loro presenza, la pareti vaginali si assottigliano e il calo del liquido lubrificante causa anche una maggiore esposizione a infezioni.

Nel corso di un rapporto sessuale una scarsa eccitazione rende minima la lubrificazione vaginale dando origine al fastidio e anche al dolore nel rapporto che diminuisce ulteriormente la lubrificazione.

Tra le cause si riconoscono anche terapie antitumorali e il fumo di sigaretta, quindi una delle prime cose da fare in assoluto è eliminare il fumo.

Rimedi contro la secchezza vaginale

Una semplice analisi del sangue potrà dimostrare un eventuale diminuito livello degli estrogeni e basterà riportare questo al normale livello per porre rimedio alla secchezza.

In commercio esistono anche prodotti a base di estrogeni locali che possono essere comunque utilizzati a prescindere dai livelli ormonali per migliorare la situazione in modo fisiologico.

Laddove le cause non siano dimostrate, ovvero si sospetti che il problema sia legato all’età, alla menopausa sostanzialmente, il ginecologo potrà decidere di mettere in atto una terapia ormonale sostitutiva.

Per aiutare a lubrificare la vagina si possono usare dei comuni gel lubrificanti che si trovano in commercio un po’ ovunque, anche in alcuni supermercati oppure anche dei prodotti idratanti.

Nel corso del rapporto sessuale è utile dedicarsi maggiormente ai preliminari al fine di aumentare lo stato di eccitazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *