Ricami su pelle: come si fanno e a chi affidarsi?

By | 23 Febbraio 2022
pelle

La pelle è un materiale di alta qualità utilizzato per la produzione di prodotti per l’arredamento, la moda, gli elementi di design.

Sono tante le aziende che lavorano la pelle e che si occupano della creazione di capi, scarpe, accessori di moda e d’arredo personalizzati o dallo stile unico. Questo è possibile grazie anche all’uso dei ricami su pelle.

I ricami su pelle vengono attuati da aziende artigianali professionali che possono seguire al meglio le indicazioni e disposizioni del brand o del cliente al fine di creare un prodotto unico e dallo stile perfetto.

Quali sono i principali ricami che si possono fare sulla pelle?

I ricami su pelle possono essere svolti in diverse modalità e su vari prodotti. Lo scopo dei ricami può essere decorativo, funzionale o di design. Per ogni tipo di ricamo si possono ottenere effetti differenti.

Tra le principali lavorazioni ci sono: il ricamo sui capi confezionati per il settore della moda, il ricamo per le applicazioni (ad esempio, per applicare gemme, o altre decorazioni); ricami per l’effetto rilievo gonfiante (molto usato nel campo dell’arredamento e sui divani in pelle); ricami con agugliatura; ricami sulla pelle con le pailettes; ricami per l’applicazione di cordoncini o catenelle (usati sia nel campo dell’arredamento sia in quello della moda).

Tutti questi ricami possono essere effettuati mediante l’uso di macchinari professionali che possono lavorare sulla pelle con ottimi risultati.

I ricami sulla pelle sono per lo più utilizzati per:

  • Prodotti accessori di alta moda come: borse, portafogli, portachiavi, pochette, cappelli ecc…
  • Cuciture artistiche: queste sono pensate sia per l’abbigliamento, gli accessori e anche per l’arredamento.
  • Arredi: in particolar modo i ricami sono utilizzati per i divani, le spalliere dei letti, le sedie in pelle imbottite.
  • Abbigliamento: infine, come anticipato, sono tantissimi gli abiti che possono essere sottoposti a un processo di ricamo della pelle.

Naturalmente i ricami su pelle non sono semplici da effettuare, hanno bisogno di una grande conoscenza del materiale e soprattutto di una lavorazione professionale. Solo un ricamificio altamente professionalizzato nel settore sarà in grado di effettuare ricami sulla pelle che possano durare a lungo e fornire l’effetto desiderato.

A chi richiedere un lavoro di ricamo sulla pelle?

I ricami sulla pelle devono essere effettuati da ricamifici che conoscono bene questo materiale e che possono lavorarlo in modo tale da poter soddisfare le esigenze di brand e aziende che vogliono rendere i loro prodotti unici.

In genere, i migliori ricamifici sono proprio quelli presenti nel nostro paese. Infatti, l’Italia con la sua lunghissima tradizione artigianale è tra i paesi più rinomati per la lavorazione della pelle. Dunque, il primo passo è scegliere un ricamificio italiano. Il secondo passo è valutare quello che può offrirti il servizio migliore, più accurato e artigianale possibile.

Ricami sulla pelle: i vantaggi

Che si abbia un brand dedicato all’abbigliamento, accessori, arredi ecc…arriva sempre il momento in cui si deve personalizzare un prodotto con lavorazioni esterne come i ricami sulla pelle.

I ricami su pelle vengono effettuati sulla base di un disegno e di un accordo con il ricamificio al fine di realizzare lo stile desiderato.

I vantaggi del rivolgersi a un ricamificio sono quelli di poter ottenere lo stile e il design che serve al prodotto, si può realizzare un disegno altamente professionale, e soprattutto la pelle verrà rispettata e non ci saranno problematiche che possano portare a crepature e così via.

In definitiva, il ricamo su pelle è non solo un vantaggio dal punto di vista estetico ma anche un beneficio per le aziende che vogliono personalizzare il prodotto rendendolo unico.