Perchè l’umidità può avere un impatto sul vostro vino?

By | 7 Giugno 2022
vino

E’ ben risaputo che un buon vino necessita di cure adeguate, dalla sua produzione fino alla sua conservazione. Ciò che viene spesso trascurato è proprio il metodo di protezione del vino nel tempo, inclusi tutti i fattori che contribuiscono ad un’ottima conservazione del vino e del suo sapore e gusto originale. Ma cerchiamo di scoprine di più.

La temperatura dei vini

Gli esperti ed appassionati di vini sono a conoscenza delle numerose attenzioni che la viticoltura comprende, in tutte le sue fasi. Spesso, però, ci si dimentica di una conservazione adeguata delle bottiglie prima della consumazione del vino, magari in casa propria, dove non si dispone delle modalità necessarie per un’ottima protezione dell’aroma dei vini.

Tali fattori riguardano, prima di tutto, la temperatura delle nostre bottiglie: ogni tipo di vino necessita di un’adeguata temperatura che tenga conto delle caratteristiche naturali del prodotto e possa preservarle nel tempo.

La temperatura del vino varia a seconda della tipologia di bottiglia: per esempio i vini spumanti (tra cui Champagne, Franciacorta, Prosecco, e in genere le bollicine) devono essere tenuti ad una temperatura che va dai 4° ai 6°.

Se prendiamo in considerazione i vini bianchi, la temperatura dipende dalla loro categoria: tra questi abbiamo i vini “giovani” e “freschi” che necessitano di essere conservati tra 8° e 10° C, mentre quelli più “strutturati” richiedono di una temperatura leggermente più elevata, tra 10° e 12° C.

Per quanto riguarda poi i vini rossi, questi devono essere invece tenuti a temperatura generalmente più elevate, partendo dai 14° – 16° C per i vini giovani, fino a 16° e 18 ° C per i vini a lungo invecchiamento.

Ora, i nostri normali frigoriferi raggiungono normalmente i 6° o 7° C, dunque non è per niente facile raggiungere la temperatura ideale per ogni tipo di vino.

E l’umidità?

Molto spesso la temperatura è uno dei maggiori fattori considerati quando si parla di vino. Spesso, però, si tende a dimenticare il ruolo dell’umidità nella conservazione dei vini. Per quanto riguarda l’umidità, quest’ultima deve aggirarsi intorno al 50-80%, soprattutto per l’uso domestico. Ma che ruolo svolge l’umidità per la conservazione delle bottiglie?

La regolazione dell’umidità dipende sostanzialmente dal luogo in cui posizioniamo i vini: se non è una cantina professionale e ben pensata, allora sarebbe meglio dotarsi di cantinette, offerte sui siti specializzati, come cantinettavino.it.

Infatti, se l’aria circostante le bottiglie è troppo secca (sotto il 50%), i tappi tenderanno ad asciugarsi, lasciando entrare l’ossigeno all’interno nelle bottiglie. A questo punto il vostro vino è in pericolo di ossidazione, e diventa ciò che viene definito un “cattivo vino”, in parole semplici. Si consiglia, in tali casi, di disporre le bottiglie in posizione orizzontale, ma tale soluzione non è la migliore nel caso in cui intendete disporre le bottiglie all’interno del vostro ambiente domestico.

Qual è la miglior soluzione per proteggere le bottiglie dall’umidità?

Come già menzionato sopra, uno dei modi più sicuri ed efficienti per la conservazione dei vostri vini sono le cantinette specializzate. In particolar modo, se l’intenzione è di conservare le bottiglie in casa, ma con ottimi risultati, è opportuno pensare alla cantinetta vino frigo, che vi permetterà di ottenere il massimo, con il minimo sforzo in termini di conservazione.

Con questo tipo di cantinetta, l’umidità dei tuoi vini, così come la temperatura è al sicuro e quando dovrai consumare il tuo vino, anche inaspettatamente, non dovrai più raffreddare o riscaldare il tuo vino con ore di anticipo. Una piccola cantinetta frigo è la soluzione ideale se hai poco spazio in casa ma vuoi comunque consumare i tuoi vini alla giusta temperatura e lontano dai rischi dell’umidità. Inoltre, sebbene siano di piccole dimensioni, tali cantinette possono contenere 12 – 24 bottiglie di vino, sono molto compatte ed occupano poco spazio e presentano un aspetto elegante, dotate di porte in vetro resistenti ai raggi UV. Non manca certo un tocco di eleganza, infine, con la lussuosa illuminazione a LED blu che conferisce a queste piccole cantinette frigo un aspetto incantevole.