Come fondare una band musicale, alcuni consigli

By | 8 Febbraio 2022
band

La musica è la tua più fervida passione? Hai voglia di diventare un musicista e/o cantante di successo? Ebbene allora dovresti prendere in seria considerazione l’idea di metter su una band. Certo, magari penserai che dalle nostre parti sono poche le band italiane che davvero hanno avut successo, ma se non ci provi mai potrai dire di avercela fatta. Che sia dunque per lavoro o per passione, vediamo insieme come fondare una band musicale

Lavora con persone che sanno suonare

Per prima cosa devi andare alla ricerca di persone che sanno suonare e che trovano interessante l’idea di farti parte di una band. Se nella tua cerchia di amici non c’è nessuno che ha questo interesse o queste qualità, devi cercare altrove. Prova a scrivere un annuncio e a darlo a qualche negozio di musica della tua città, a qualche locale o alle sale prova. Sfrutta anche il web per pubblicare il tuo annuncio di ricerca. Di contro tieni d’occhio anche tu gli annunci di altre persone che magari puta caso hanno avuto la tua stessa idea geniale.

Partecipa a lezioni di musica

Anche le scuole di musica possono essere un ottimo trampolino di lancio. Se davvero hai a cuore questa attività, prendi parte a lezioni di musica. Così facendo frequenterai persone con la tua stessa passione e tra una chiacchierata e l’altra potrete decidere insieme di fondare una band. In più, frequentare lezioni di musica ti permette anche di affinare le tue capacità e di trovare feeling con altri allievi per suonare insieme sena difficoltà.

Serate di musica all’aperto

Altro posto in cui è possibile riuscire a trovare qualcuno con il tuo interesse? Le serate all’aperto di musica. Ad onor del vero in questi posti, puoi anche decidere di suonare con assiduità una volta messa su la tua band. Oppure potresti ritrovarti a suonare con persone che non conosci, e alla fine trovarvi bene per poi seriamente considerare l’idea di suonare sempre insieme.

Studia sempre musica

Una volta messa in piedi la tua band, non abbandonare lo studio. Stavolta accordi, canzoni, progressioni, vanno studiati in combo, perché dovete imparare ad ascoltarvi, capirvi e ad andare a tempo. Cominciate con canzoni fatte di pochi accordi, in modo tale che riuscirete a sincronizzarvi con maggiore facilità. In alternativa, fare molte prove nell’arco della settimana prima di esibirvi è la miglior cosa da fare finché non avrete trovato il vostro ritmo.

Non fossilizzarti ad un solo genere musicale

Ricorda che non va bene fermarsi ad un solo stile o genere musicale. Se la band musicale vuole avere successo deve essere versatile. Deve cioè assecondare le richieste del pubblico, entrare nelle sue grazie ed espandere in questo modo la sua commerciabilità.

Spazia dal country al pop, dal jazz al blues, passando per rock e metal, devi saper essere eclettico e seguire la cresta dell’onda. Ragione per cui il repertorio della band deve essere ampio. Se vivi di musica prova anche a suonare più di uno strumento, così il valore della band aumenta e aumenta anche la possibilità di poter essere scritturati da qualche casa discografica.

Divertiti

Anche se hai puntato sulla musica per il tuo futuro, ricorda che devi saperti divertire. Avere una band non vuol dire solo vendere la propria abilità ma vuol, dire amare quello che si fa. Ci saranno errori continui, pressioni nel gruppo, ma se hai umiltà e voglia di imparare non faticherai ad arrivare lontano. Per questo motivo tutto quello che fai deve essere con il sorriso. E se qualcuno critica te e la band, prendilo come un giudizio costruttivo e mai come offesa. In fondo fa bene solo a voi poter migliorare e riuscire a fare quello per cui siete nati come band: cantare e suonare insieme.