Investire sui mercati finanziari nel 2019, previsioni e fattori di rischio

By | 7 Gennaio 2019
investimenti 2019

Per investire sui mercati finanziari il 2019 si presenta come un anno non solo molto impegnativo, ma anche dominato su molti fronti dall’incertezza. Nell’andare a caccia di investimenti online come spiegato anche su Migliori-investimenti.com , è bene infatti ricordare che il 2019 è l’anno delle Elezioni Europee, ma anche l’anno dello stop al quantitative easing della Banca centrale europea guidata da Mario Draghi, il Presidente della Bce che a detta di molti, nel periodo del suo mandato, ha preso decisioni tali da preservare la stessa esistenza dell’euro.

Dalla Bce alla Fed e passando per la guerra dei dazi: i market movers del 2019

Il mandato del Presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, tra l’altro, scadrà nell’ultimo trimestre del 2019, ragion per cui le attese e le scommesse sul suo successore potranno influire sull’andamento dei mercati finanziari europei non solo per quel che riguarda l’azionario, ma anche l’obbligazionario dell’Eurozona.

Ad alimentare al momento l’incertezza sui mercati, inoltre, è la guerra USA-Cina sui dazi, nonostante ci sia ottimismo sul raggiungimento di un accordo in tempi relativamente tra i due Paesi, la volatilità di Wall Street che ha chiuso il quarto trimestre 2018 con un bilancio in negativo, e le attese di un rallentamento della crescita dell’economia su scala globale. In merito si guarda proprio al possibile calo della crescita in Cina, mentre negli Stati Uniti l’economia per il momento resta solida e tale che, a differenza di quanto accaduto nel 2018 con ripetuti aumenti del costo del denaro, la Federal Reserve per l’anno in corso dovrebbe e potrebbe adottare un approccio più morbido e quindi meno restrittivo sui tassi di interesse.

Come investire con profitto nel 2019, ecco alcune regole auree

Per investire con profitto nel 2019, presidiando e gestendo i rischi senza mai fare il passo più lungo della gamba, le regole auree di base sono comunque sempre le stesse e spaziano dalla necessità di diversificare gli investimenti, alla creazione di un fondo di emergenza, e passando per l’allocazione di quote di capitale e di risparmio sempre con obiettivi ben chiari.

Inoltre, è fondamentale pure investire gradualmente, al fine di mediare i rischi e la volatilità dei mercati finanziari nel breve termine, e di informarsi sul web con notizie e approfondimenti sui mercati senza però lasciarsi mai condizionare prendendo delle decisioni affrettate che poi potrebbero rivelarsi sbagliate.

Diversificare gli investimenti fissando obiettivi di guadagno e perdita

Non mettere le uova tutte nello stesso paniere, come sopra accennato, è una delle regole auree per gestire e per presidiare i rischi quando si investe sui mercati azionari. Si tratta infatti di diversificare l’allocazione dei capitali e dei risparmi a disposizione non investendo mai su un solo titolo ed un solo settore.

Sono da preferire infatti, portafogli bilanciati, per esempio, con titoli azionari, obbligazioni, ed anche una quota minima in investimenti ad alto potenziale come i cross valutari e le criptovalute fissando gli obiettivi di guadagno e perdita rappresentati dai livelli di stop loss e di take profit che permettono di consolidare i profitti e di limitare le perdite ad una soglia prefissata quando la tendenza dei prezzi degli strumenti e dei prodotti finanziari risulta essere opposta rispetto alle previsioni formulate.

Investire fissando un fondo di emergenza, ecco perché è importante

Una quota dei propri risparmi, inoltre, non andrebbe mai investita sui mercati, ma lasciata liquida come fondo di emergenza a copertura di spese legate ad eventi imprevisti. In questo modo sarà possibile, grazie proprio al fondo di emergenza che funge da rete di protezione e di sicurezza, acquistare l’auto nuova se quella posseduta non cammina più e ripararla non conviene. ma anche far fronte ad imprevisti come un infortunio o la perdita del posto di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *