Come scegliere i migliori broker per il mercato forex

By | 24 Dicembre 2018

I broker online, ovverosia gli intermediari che permettono di acquistare e di vendere prodotti e strumenti finanziari, sono tanti e sono sempre più specializzati per il trading su specifici asset. E’ il caso dei migliori forex broker italiani che, nello specifico, permettono di fare trading sui cross valutari, ed esempio sull’euro/dollaro giusto per fissare le idee.

Broker forex Consob, è sempre la miglior scelta

Nello scegliere i migliori broker per il mercato forex si raccomanda di valutare operatori che sono abilitati ed autorizzati ad operare in Italia da parte della Consob che è la Commissione nazionale per le società e la Borsa, ovverosia l’Autorità che nel nostro Paese si occupa di vigilare sull’integrità, sulla correttezza e sull’efficienza di funzionamento dei mercati finanziari. E’ importante che il broker online scelto sia autorizzato Consob rispetto invece al possesso della sola licenza Cysec che è la Cyprus Securities and Exchange Commission, ovverosia l’authority di vigilanza di Cipro.

In questo modo chi è residente in Italia, ed apre un conto di trading con un broker forex autorizzato Consob, è sicuro di poter operare con un intermediario che rispetta in pieno quelle che sono le norme, le leggi e le buone prassi sugli investimenti finanziari a partire dalla trasparenza sui rischi, e passando per la protezione dei fondi depositati dai clienti sui conti. Per esempio, rispetto ad un broker non Consob, l’intermediario sul Forex, con tutte le autorizzazioni e le abilitazioni per operare in Italia, rispetta quelli che sono i nuovi e stringenti paletti imposti sugli investimenti in leverage, ovverosia con la leva finanziaria.

Trading forex, ecco cosa offrono i migliori broker legali

Nel dettaglio, i limiti sugli investimenti in leva finanziaria, per mitigare i rischi di perdite degli investitori, sono stati fissati dall’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA) per tutti i clienti retail. Con il conto di trading forex aperto con un broker Consob i fondi depositati per investire sono al sicuro, così come le transazioni finanziarie, anche in uscita, si possono perfezionare con strumenti e servizi di moneta elettronica e con la sicurezza del flusso di dati crittografato. In più, i broker forex legali offrono gratuitamente pure tutti gli strumenti utili per la formazione e per l’apprendimento al fine di poter fare, sui mercati valutari, scelte di investimento consapevoli. E lo stesso dicasi per il conto demo che, specie per i trader in erba, è fondamentale al fine di poter fare pratica, senza rischi finanziari, simulando l’operatività virtuale con denaro reale.

Riepilogando, quindi, il fattore primario di scelta di un broker forex è legato al possesso di licenza Consob, ma ci sono anche altri aspetti da valutare, facendo il confronto tra gli intermediari, che spaziano dal deposito minimo richiesto per aprire il conto di trading al leverage, e passando per le caratteristiche del conto demo ed i costi che sono rappresentati dallo spread denaro/lettera (bid/ask). I migliori broker forex legali, infatti, a fronte di un deposito minimo per aprire il conto non chiedono poi canoni o costi fissi per mantenere il rapporto attivo.

Rischi trading online sul forex tra leverage e fattori emotivi

Come ogni attività di trading, anche quella sul forex presenta i suoi rischi specie se le posizioni sono aperte in leva finanziaria che amplifica i guadagni ma anche le potenziali perdite ottenibili. Di conseguenza, il trader vincente, che guadagna sul forex, rispetto a quello che invece perde denaro, è quello che è prudente, che adotta tecniche personalizzate di gestione e di presidio del rischio, e che non si lascia trasportare da fattori emotivi positivi o negativi. Inoltre, è importante per fare trading sul forex anche conoscere le basi dell’analisi tecnica in modo tale da poter individuare punti di ingresso e di uscita dal mercato andando ad analizzare il grafico dei prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × cinque =