Quanto costano le zanzariere online?

By | 22 Novembre 2019
zanzariera

Per rispondere alla domanda su quanto costano le zanzariere online bisogna innanzitutto capire quanti modelli e varianti troverai sul mercato. Questo genere di informazioni ti servirà a capire quali scegliere in base all’uso che ne farai e al budget massimo che sei disposto a spendere. Partiamo subito col dire che la scelta delle zanzariere, così come dovrebbe avvenire per tutti gli accessori e i complementi della casa, non dovrebbe ruotare soltanto attorno al prezzo. Risparmiare troppo sulle zanzariere significherà molto sicuramente ritrovarsi a sostituirle dopo poco tempo. Per questo la scelta si deve orientare sia sul prezzo ma anche e soprattutto sul modello e sulla qualità. Ecco quindi una piccola panoramica sulle zanzariere e su quanto potrebbero costare per la tua casa.

Tutti i modelli che troverai sul mercato

Le zanzariere sono una protezione essenziale per chi vive in zone umide e caratterizzate dalla fastidiosa presenza di insetti e zanzare che non ci danno tregua soprattutto di notte. Sul mercato esistono aziende che realizzano zanzariere online su misura e che offrono qualità e professionalità a prezzi molto interessanti. Le zanzariere possono essere acquistate anche complete di tutti gli accessori per l’installazione fai da te, cosa che garantisce un risparmio ulteriore sul costo dell’intervento del professionista. Di solito le zanzariere sono realizzate in alluminio, un materiale forte, resistente ma anche molto flessibile e versatile oltre ad essere anche economico. Inoltre queste possono essere a rullo, a telaio, plissè e ad incasso. Conoscevi tutti questi modelli? Vediamoli uno ad uno.

Modelli di base

Le zanzariere a rullo per le finestre sono il modello in assoluto più cercato e acquistato, soprattutto online. Questo tipo di zanzariera funziona a scorrimento verticale e orizzontale. Il pregio di questa tipologia è che si adatta a tutti i tipi di porte e finestre ma deve essere scelto solo dai migliori rivenditori perché le continue aperture e chiusure rischiano di danneggiare il meccanismo di scorrimento interno. Diciamo che possono rientrare tra quelle più economiche e, al tempo stesso, tra le più comode.

Ci sono poi le zanzariere a telaio che si trovano sul mercato a pannelli fissi. Esse presentano ante apribili o scorrevoli e sono decisamente più stabili rispetto ai modelli a rullo. Anche per questo tipo il costo varia in funzione del metraggio al quadrato e si possono acquistare su misura per coprire tutti gli infissi di casa.

Zanzariere top

Un modello di zanzariera adatto a tutti i tipi di finestra, grande o piccola, sono quelle dette a plissè, ovvero realizzate con reti eleganti a fantasia plissettata. Queste offrono lo scorrimento laterale e l’apertura frizionata per fermarle in più posizioni a seconda delle esigenze. Le trovi con cassonetti di varie dimensioni e si adattano a qualsiasi infisso offrendo anche la semplicità del montaggio.

Infine ci sono le zanzariere ad incasso, quelle dotate di un sistema di apertura e chiusura totalmente invisibile e che sono le più eleganti di tutte. Si realizzano anche su misura e sono il prodotto in assoluto più performante di tutta la linea. Le zanzariere ad incasso sono ideali per chi desidera installare una struttura invisibile e resistente al tempo stesso perché vengono incassate direttamente nell’infisso o nel vano in muratura intorno al serramento.

Prezzi e scelte: ecco come regolarsi

Come hai avuto modo di leggere i modelli sono tantissimi e si caratterizzano anche per il tipo di rete che andrai ad installare. Questo è importante per chi vive con animali in casa e quindi, dovrà prediligere materiali anti graffio per resistere al gioco e al passaggio degli artigli di cani e gatti.

Il costo parte dai quaranta euro al pezzo e sale in base alla grandezza degli infissi, al tipo di rete scelta e alla struttura da installare. Il nostro consiglio è quello di pensare soprattutto alla qualità del modello piuttosto che al prezzo, fermo restando che sicuramente vorrai optare per il costo più conveniente. Diciamo che per l’acquisto di beni della casa come le zanzariere il ragionamento da seguire è quello della resistenza e della durata perché se sul breve periodo risparmi scegliendo un prodotto low-cost non è detto che non dovrai ripetere la spesa non appena questo si sarà facilmente danneggiato. Meglio scegliere per prodotti di lunga durata basandosi sulla formula del rapporto qualità/prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + tre =